HG6000 in porto a Crotone: come cippare una nave carica di legname in tempi record

HG6000 in porto a Crotone: come cippare una nave carica di legname in tempi record

Hg6000 chip drum VermeerLa scorsa settimana nel porto di Crotone è stato allestito un cantiere che sicuramente non si vede tutti i giorni. Una gigantesca nave cargo ha attraccato in porto, carica di tronchi provenienti dall’Est Europa da cippare. L’incarico di trasformare tutto in cippato è stato preso  dalla società Serravalle Energy Srl della provincia di Crotone, che ha organizzato il cantiere in modo da ridurre al minimo l’impatto ambientale. Infatti, invece di scaricare i tronchi e portarli presso la loro sede per poterli lavorare, hanno pensato molto ingegnosamente di portare i macchinari per cippare in porto. In questo modo hanno risparmiato tempo, ottimizzando i costi e le risorse. Un’ottima strategia. Hg6000 chip drum Vermeer

Serravalle Energy Srl ha organizzato il cantiere in modo molto semplice. Tutto è stato allestito vicino all’immensa nave cargo in porto. Una serie di tir si è disposta pronta in file ordinate e un camion per volta si è avvicinato al cippatore di riferimento, posizionandosi sotto la tramoggia di carico. I cippatori sono stati collocati vicino al mercantile. Una gru portuale si è occupata di scaricare i tronchi a terra e un caricatore ha messo i tronchi nei cippatori in modo costante e regolare.  Tutto si è svolto in modo efficiente e ordinato.

Uno dei mezzi scelti per lavorare è stato il trituratore Vermeer HG6000 Tier 4 con motore CAT da 755 cv e  allestimento “chip drum”. Grazie a questo allestimento, il trituratore può diventare cippatore e quindi lavorare legname di qualsiasi tipo ottenendo cippato in grandi quantità. L’HG Vermeer si è subito distinto per l’efficienza e la velocità di triturazione. Tutti i presenti in cantiere sono rimasti davvero colpiti dal fatto che in soli dieci minuti un tir veniva riempito, la metà del tempo impiegato dalle macchine della concorrenza presenti sullo stesso cantiere. I tronchi da lavorare  avevano diametro variabile, compreso tra i 30 e i 50 cm di diametro e l’HG ha lavorato in modo costante, sopportando un carico di lavoro piuttosto impegnativo senza nessun problema, vista la mole di lavoro da completare.

HG6000 chip drumGrazie all’organizzazione eccellente del cantiere, è stato possibile lavorare tutto il legname presente sulla nave mercantile lavorando 8-10 ore al giorno per cinque giorni. Un tempo record!

Il sig. Carmine Serravalle, titolare di Serravalle Energy Srl, si è detto molto soddisfatto di questo lavoro. Il suo obiettivo era completare il lavoro di cippatura velocemente e ottenere produzione in quantità elevata. L’HG Vermeer ha soddisfatto in pieno le richieste e il Sig. Serravalle ha dichiarato che questo mezztrituratore Vermeero è davvero “un’eccellenza a livello mondiale”. Un complimento che ci fa davvero piacere e ci riempie di orgoglio, visto che l’obiettivo di Vermeer è da sempre quello di mettere il cliente e le sue necessità al primo posto.

Vermeer Italia è sempre entusiasta di collaborare con società preparate e altamente specializzate, come Serravalle Energy Srl. L’ottimizzazione delle risorse ambientali è un settore in crescita costante. La possibilità di riciclare materiale che fino a poco tempo fa poteva essere considerato uno scarto ha aperto la strada a mercati sempre più specializzati, che richiedono mezzi all’avanguardia per poter lavorare risorse così importanti come il legname. Un mezzo avanzato a disposizione di società specializzate può fare davvero la differenza.

Se vuoi vedere una ripresa aerea di questo cantiere, puoi guardare il video sul canale Youtube Vermeer Italia .

HG6000 porto Crotone

Trackbacks and pingbacks

No trackback or pingback available for this article.

Leave a reply