Assemblea nazionale di Verona: Stati generali del legno energia

Verona – Venerdì 17 giugno si è tenuta presso la Fiera di Verona un’assemblea nazionale che presentava le richieste politiche per lo sviluppo del settore, in un incontro che vedeva coinvolti tutti gli attori della filiera del’energia prodotta dal legno.

Aspettando l’edizione 2012 della fiera “Progetto Fuoco“, questo incontro ha visto una partecipazione folta e interessata con oltre 300 operatori del settore presenti.

I dati presentati consolidano la posizione delle sostanze legnose(cippato, pellet ed altro), comeprima fonte rinnovabile tra le biomasse solide.

Il consumo di legno per produrre energia in Italia ammonta a 23.000 tonnellate all’anno.
L’enorme abbondanza di territorio boschivo permetterebbe  un ulteriore sviluppo esponenziale del settore.

Le attuali esigenze energetiche, dopo i risultati referendari, permettono un futuro ancor più roseo ed oggetto di probabili incentivazioni per il settore.

L’assemblea ha infatti sollecitato in tal senso il sottosegretario alle politiche agricole Roberto Rosso presente in al convegno, auspicando una prossima incentivazione per l’energia termica, come già avvenuto un Gran Bretagna.

Lo sviluppo potenziale del settore presenta una notevole opportunità per la pianificazione energetica che il governo fronteggia in questi giorni.

Vermeer Italia si prepara a soddisfare sempre meglio le esigenze di un mercato in crescita con cippatori e trituratori dalle proverbiali capacità produttive.
Dopo la HG 6000 FCA che produce indistintamente cippato e triturato, sono in arrivo a breve novità che integreranno e fortificheranno la gamma Vermeer delle cippatrici.

Leave a reply